Lara Fremder


Nata a Milano, ha collaborato alla drammaturgia per le opere video di Studio Azzurro - La camera astratta, Kepler’s Traum, Il fuoco, l’acqua, l’ombra - e alla scrittura dei film - L’osservatorio nucleare del signor Nanof, La variabile Felsen, Dov’è Yankel, Il mnemonista. In campo cinematografico è autrice di soggetti e sceneggiature, tra questi: Alambrado regia di Marco Bechis; Garage Olimpo regia Marco Bechis; Hijos-Figli regia Marco Bechis; La Nacion Mapuce di Fausta Quattrini, collaborazione alla sceneggiatura; La Terra degli Uomini Rossi - Birdwatchers, di Marco Bechis; Blue Sofa regia di Lara Fremder, Giuseppe Baresi Pippo Delbono; El Impenetrable di Daniele Incalcaterra collaborazione alla sceneggiatura (in produzione 2012).