CORSI ANNUALI SERALI

Sceneggiatura

Formazione permanente - Lifelong learning

CORSI ANNUALI SERALI

Sceneggiatura

Formazione permanente - Lifelong learning

Corso serale di Sceneggiatura

Descrizione corso

Scrivere per il cinema – e sempre più negli ultimi anni per la serialità – è portare la scrittura creativa in territori differenti da quella letteraria o poetica, creando uno sguardo capace di diventare narrazione cinematografica.

Il corso è costruito per fornire gli strumenti per trasformare la passione e l’attitudine alla scrittura in capacità di scrivere per immagini. Vengono approfonditi i principali aspetti del processo creativo nei differenti formati testuali e infine, nella loro presentazione al mondo produttivo.

Il corso intende sviluppare sensibilità e immaginario, capacità nella pratica della scrittura e conoscenza dell’aspetto di fattibilità economica anche attraverso un laboratorio comune al corso di produzione che porta alla realizzazione di un dossier produttivo di alcuni progetti di scrittura originali, sviluppati durante il percorso didattico.

Il processo creativo
I principi della sceneggiatura: fondamenti di scrittura creativa tra immaginario, miti, archetipi e il sistema dei generi.

La stesura
Tecniche di scrittura. Dall’idea a soggetto e scaletta, fino a stesura finale. Vengono anche utilizzate sceneggiature preesistenti e prove di adattamento da testi letterari. A seguire lezioni sulla funzione della scena, la sequenza e motivazioni dei personaggi.
Teoria della sceneggiatura. Individuare la struttura del film, il conflitto drammatico, i personaggi, il dialogo.
Laboratorio con attori. Una serie di incontri con attori professionisti, tenuti da un docente della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi. Attraverso prove di recitazione si verificano l’efficacia dei dialoghi e la logica delle scene scritte dagli studenti.

Il mercato
Uno sceneggiatore deve avere la conoscenza di base della produzione e del mercato dell’audiovisivo italiano; per questo sono previsti incontri sul ciclo produttivo, i finanziamenti, la presentazione di un progetto e il reperimento dei fondi necessari per avviare lo sviluppo e la produzione di un progetto scritto.

La pratica
Nella seconda parte dell’anno scolastico, ha inizio un laboratorio di scrittura che prevede la stesura di una sceneggiatura (di un cortometraggio) in tutte le sue fasi: l’idea, il concept, il soggetto, la scaletta, il trattamento, la sceneggiatura. Alcuni di questi progetti verranno scelti dai docenti del corso di Produzione cinematografica per creare dei dossier produttivi all’interno di un apposito laboratorio di produzione comune ai due corsi.

Per gli studenti è previsto anche un breve laboratorio di ripresa: introduzione all’uso della camera per sperimentare in prima persona la pratica del linguaggio audiovisivo e la messa in scena.

Gli studenti del corso producono numerosi progetti di scrittura durante l'anno scolastico. Questi progetti, possono essere presentati dagli studenti, una volta diplomati, sia ai bandi extracurriculari della Scuola – organizzati ogni anno, nei periodi di interruzione della didattica per le vacanze natalizie e pasquali – che a concorsi esterni di scrittura in accordo con la Scuola.

Allo studente di produzione si richiede di dotarsi di un computer portatile personale, con sistema operativo Windows o Mac Os, con programma di videoscrittura.

Le competenze acquisite durante il corso permettono agli studenti di elaborare progetti destinati a bandi e concorsi e avvicinarsi al mondo dell’audiovisivo nei ruoli di sceneggiatori e autori.

Corso Cinema Serale Sceneggiatura