Dario Di Agostino


Dario Di Agostino è regista e video editor.
Milanese di nascita, inizia ad operare nel settore televisivo già ai tempi dell'università, quando, in Gran Bretagna, dove stava svolgendo l'Erasmus, viene contattato per prendere parte ai progetti televisivi del campus. Termina i suoi studi in Scienze e Tecnologie della Comunicazione a Milano per poi partire per la Spagna per frequentare un corso biennale di specializzazione in Regia a Madrid.
Nel 2008 partecipa con successo alle selezioni nazionali della Rai e per 8 anni cura l’editing dei principali programmi televisivi, Che tempo che fa, The Voice, Quelli che il Calcio, Miss Italia, Tv Talk, Rai Expo 2015, Cooltour e molti altri.
Nel 2016 decide di intraprendere la strada da freelance.
Inizia così a collaborare come finalizzatore e colorist con le principali case di produzione (Endemol, Fremantle, Magnolia, Dry).
Nel 2018 è direttore artistico dei Mondiali di Scherma Cadetti e Giovani di Verona.
Per la Federazione Italiana Scherma ha diretto le trasmissioni della televisione dei Mondiali.
È regista per il club channel Milan Tv dove segue le dirette da San Siro e gestisce la regia degli eventi sui maxi-schermi, come è stato per la presentazione del singolo del cantante Ghali durante il derby di Milano. Collabora inoltre con la tv di Forbes Italia.
È stato coordinatore di post produzione per il montaggio del programma tv di Milly Carlucci Il Sogno del Podio, in onda su Rai Cultura.
È stato aiuto regia per il programma tv di RAI 2 L'Italia Che Fa, con Veronica Maya, prodotto da Libero Produzioni Tv, regia di Giovanni Caccamo.
Per la sua casa di produzione, Jodago Video & Communication, cura la realizzazione di documentari, video corporate, videoclip e la direzione artistica di eventi musicali/culturali e manifestazioni sportive.
Dal 2019 è docente del Laboratorio di Format Tv presso la Scuola Nazionale di Cinema Luchino Visconti di Milano.