News

22/6 La Civica (at) Cannes Lions

Uno degli spot della campagna BullisNo al festival francese dell'advertising

Uno degli spot della campagna BullisNo al festival francese dell'advertising

E' in pieno svolgimento la prestigiosa manifestazione dedicata all'advertising e alla promozione che assegna riconoscimenti per moltissime categorie e mezzi di comunicazione.

Uno degli spot della campagna sociale "BulllisNo" prodotta dalla Civica Scuola di Cinema e realizzato dagli studenti del terzo anno 2016 concorre all'interno dellla categoria Cannes Lions - Film- Social Responsability e verrà presentato al pubblico e alla giuria Giovedì 22 Giugno all'interno delllo spazio espositivo del Palais des Festivals.

"Fai quadra contro il Bullismo" di Fabio Cotichelli , già noto per essere divenrtato virale sul web ottenendo oltre 10 milioni di visulizzazioni, avrà dunque l'occasione di essere inserito nella shortlist e di vincere uno degli ambiti premi della manifestazione.

BullisNO!, campagna sociale declinata in quattro spot.

Promossa dalla Civica Scuola di Cinema - in collaborazione con Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, ACBS (Associazione contro il bullismo scolastico), Casa delle donne di Milano, Casa Pediatrica dell’Ospedale Fatebenefratelli , Centro Berne di Analisi Transazionale e numerosi sponsor tecnici - la campagna nasce con l’obiettivo di sensibilizzare i giovanissimi sul sempre più diffuso fenomeno del bullismo.

Gli spot sono stati interamente realizzati dagli studenti della Civica Scuola di Cinema, partendo dalle suggestioni date dalle associazioni e dietro la guida di docenti esperti di comunicazione pubblicità - Carlo Sigon, Carlotta Tessarolo, e Arianna Pregagnoli. Con stili diversi, sia in termini di comunicazione che di tecniche di racconto, affrontano in maniera sorprendentemente efficace e fresca questo tema importante e delicato della società odierna.

In Fai squadra contro il bullismo si vince la violenza comprendendo una delle capacità più antiche dell'uomo: il sapersi unire facendo squadra. NeIl Confronto, quelli che sono considerati ragazzate e scherzi cattivi vengono raffrontati ad altrettanti reati del codice penale. Ne Il peso degli altri, un bambino che scopre l'importanza del parlare e del saper "vuotare il sacco" con gli adulti. Una serata di premiazione tipo “notte degli Oscar”, con tanto di premio per il miglior bullofa da sfondo a La Premiazione