Calendario 2015

Giovedì 17 dicembre 2015
Incontro con Debora Villa
Di origini milanesi, si forma negli anni tra il 1993 e il 1996 frequentando la scuola di teatro “Quelli di Grock” e successivamente il laboratorio per attori tenuto da Raul Manso. Realizzando spettacoli per bambini ed esprimendosi come artista di strada e animatrice Debora scopre, la sua vena comica.

Giovedi 10 dicembre 2015
Incontro con Giuseppe M. Gaudino
Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Napoli e al Centro Sperimentale di Cinematografia. Il suo Aldis (XV Forum Berlino, XLII Biennale Cinema) è considerato ‘un capolavoro delle tecniche miste cinematografiche’ (Cinémateque Française). I suoi primi cortometraggi e documentari sono un’appassionata esplorazione dell’area dei Campi Flegrei, culminata nel film Giro di lune fra terra e mare, in Concorso alla Mostra del Cinema di Venezia e vincitore del Tiger Award a Rotterdam. Le opere successive, spesso in co-regia con Isabella Sandri, sono altrettanti racconti da fronti caldi o diversamente interessanti della geografia contemporanea (Afghanistan, Medio Oriente, America Latina, Terra del Fuoco), sempre orientati alla sperimentazione di nuovi linguaggi e modelli produttivi.

Giovedì 3 dicembre 2015
Incontro con Daniele Incalcaterra
Figlio di diplomatico, nato a Roma nel 1954, il regista ha vissuto in vari paesi e soprattutto in Argentina dal ’69 all’81, durante la dittatura. Daniele Incalcaterra è autore di film politici e sociali profondamente immersi nelle contraddizioni della contemporaneità. Nel corso degli ultimi 25 anni ha realizzato “solo”sette film: ogni lavoro è il risultato di un travaglio e di un coinvolgimento personale profondo (condiviso negli ultimi anni con la compagna Fausta Quattrini) che non possono essere ignorati. È anche per questa ragione forse che il suo nome, conosciuto in Francia e in Argentina, è poco noto in Italia e nonostante i suoi lavori siano stati presentati nei principali Festival (Repubblica Nostra Torino, Terre d'Avellaneda ed El Impenetrable a Veneziai hanno circolato poco nel nostro paese.

Giovedì 26 novembre 2015
Incontro con Giancarlo Soldi
“Sono un lettore appassionato di fumetti e, nel corso degli anni, ho accumulato una conoscenza approfondita della Letteratura Disegnata”. E’ con queste parole che si presenta Giancarlo Soldi, regista ma anche tra i maggiori collezionisti italiani di fumetti.

Martedì 24 novembre 2015
Incontro con Scott Willson
E' uno sceneggiatore televisivo che attualmente lavora e vive a Los Angeles. Dopo diversi anni di gavetta ha avuto la fortuna di incontrare una decina di anni fa quello che sarebbe diventato il suo mentore, David Milch, tra i più stimati e influenti sceneggiatori e creatori di serie della tv americana.La collaborazione con Milch è iniziata con la serie Deadwood in cui Willson si è misurato in diversi ambiti, dalla scrittura al montaggio.

Giovedi 19 novembre 2015
Incontro con Massimo Gaudioso
Nel 1995, insieme ad altri due giovani registi, Eugenio Cappuccio e Fabio Nunziata, scrive, dirige, produce e interpreta Il Caricatore, un cortometraggio in bianco e nero in 16mm che vince numerosi premi e l'anno successivo viene sviluppato come lungometraggio, anche questo vincitore di diversi premi tra cui il Premio Holden per la sceneggiatura al Festival di Torino, il Ciak d'oro come migliore opera prima, il Premio Casa Rossa a Bellaria come miglior film indipendente italiano dell'anno, la targa d'oro Anec e il Sacher d'oro per la produzione. Nel 1999 ricompone il trio con Cappuccio e Nunziata con i quali firma sceneggiatura e regia del loro secondo lungometraggio, La vita è una sola.

Lunedi 16 novembre 2015
Incontro con JIŘÍ MÁDL
A 16 anni, dopo che un infortunio al gomito mette fine a una promettente carriera di giocatore di hockey su ghiaccio, forte solo
dell´esperienza in rappresentazioni scolastiche, sostiene un provino e ottiene il ruolo di protagonista nella commedia di Karel Janák Snowboarder. Il film ottiene il Leone Ceco (Il premio nazionale per il cinema) come il film di maggior successo del 2004. Dopo Snowboarder ha ricoperto altri ruoli comici: in Taming Crocodiles (2006), Rafters (2006) e, con il suo "padre cinematografico" Karel Janák, in Rock Con Artists (2006), una commedia nera sui giovani musicisti di Praga. Nel 2007 ha recitato nel film di Tomás Vorel The Can (2007), mentre la sua prima performance in lingua inglese arriva nel 2008 con Bathory, diretto dal leggendario regista slovacco e membro dell'European Film Academy Juraj Jakubisko.

Giovedì 5 novembre 2015
Incontro con Il Terzo Segreto di Satira
è un collettivo di autori/videomakers che, dal 2011, produce e pubblica su YouTube video di satira sociale/politica. E’ composto da Pietro Belfiore, Davide Bonacina, Andrea Fadenti, Andrea Mazzarella e Davide Rossi, cinque ex-studenti delle Scuole Civiche di Cinema di Milano, di età compresa tra i 27 e i 30 anni. In parallelo nasce Ramaya Productions, casa di produzione audio-video, attiva nella realizzazione di virals sul web e pubblicità televisive.

Video dell'incontro con Il Terzo Segreto di Satira https://youtu.be/Ve6IZ9LtTjM

Lunedi 19 ottobre 2015
Incontro con Javier Zanetti
Classe 1973 Zanetti è il calciatore straniero con più presenze in serie A italiana (618) e quello con più presenze nella storia dell’Inter (858). E’ il capitano interista con più presenze in Champions (82) ed è il giocatore dell’Inter con più partite giocate consecutivamente (137). E’ il giocatore dell’Inter che ha vinto di più: 5 scudetti, 4 coppe Italia, 4 Supercoppe, 1 Coppa Uefa, 1 Champions League e 1 Coppa del Mondo per club Fifa. E’ il giocatore argentino che vanta il maggior numero di presenze in nazionale (145) e nel 2004 è inserito nella lista dei 125 migliori giocatori viventi. Agli incontri della Civica è stato presentato "Zanetti Story", il film sulla sua vita, realizzato da Simone Scafidi e Carlo Sigon, docenti della Civica Scuola di Cinema.

Martedi 13 ottobre 2015
Incontro con Richard Krevolin
Dopo la laurea a Yale, consegue un master in sceneggiatura per la televisione e per il cinema presso UCLA e un altro in drammaturgia e narrativa presso USC. Per 15 anni insegna le stesse materie a studenti universitari e a laureati presso UCLA, Itaca, UGA, USC e Pepperdine. Sotto la sua guida, i suoi studenti hanno venduto numerose sceneggiature di film e spettacoli televisivi a Fox, Nickelodeon, Universal, Sony-Tri-Star, Paramount, DreamWorks SKG e numerosi altri studi e case di produzione. Krevolin è autore dei libri, Screenwriting From The Soul (St. Martins Ed.), Pilot Your Life (Prentice-Hall), How To Adapt Anything Into A Screenplay (Wiley and Sons) e Screenwriting in the Land of Oz (Adams Media). Il suo lavoro di consulenza ha influito sulla realizzazione di centinaia di spot televisivi prodotti in tutto il mondo, molti dei quali hanno vinto premi tra cui il Golden Lions di Cannes e The People Choice Award in Cina. E’ stato uno degli autori del documentario, Fiddler on the Roof: 30 Years of Tradition. Il suo spettacolo, King Levine ha debuttato presso il Teatro Odissey sotto la direzione di Giuseppe Bologna e, dopo aver ricevuto recensioni entusiastiche, è stato trasferito al Tiffany. Ultimamente ha scritto, diretto e prodottoil documentario, Making light in Terezin, proiettato in numerosi festival cinematografici.

Venerdi 11 settembre 2015
Incontro con Jean-Gabriel Periot
Nato in Francia nel 1974, Jean-Gabriel Periot da oltre 20 anni dirige cortometraggi sperimentali e politici. Ha esordito nel lungometraggio con Une jeunesse allemande presentato nella sezione Panorama dell’ultima Berlinale e ora in concorso al Milano Film Festival. Periot ha sviluppato un suo particolarissimo stile di montaggio privilegiando il lavoro con materiali d'archivio. Tra i suoi documentari, animazioni e film sperimentali, molti parlano di storia e violenza. Non fa eccezione Une jeunesse allemande che indaga e ricostruisce il clima storico e politico della Germania degli anni '60 che portò alla nascita della Red Army Faction (RAF), un gruppo di terroristi reazionari fondato da Andreas Baader e Ulrike Meinhof. Interamente costruito attraverso il montaggio di video e materiali d'archivio, racconta gli anni bui della lotta armata tedesca, la RAF e i suoi protagonisti, soppesando la portata di questo radicale movimento e la sua capacità di parlarci anche oggi a distanza di più di 50 anni, in un contesto politico e sociale europeo di grande tensione, dove la Germania ha un ruolo sempre più decisivo.

Link al video https://youtu.be/Uy1gqQOas6k

Giovedì 28 maggio 2015
MARATONA CILECT

Otto ore di proiezione, che proporranno una vasta e variegata selezione di film in concorso al CILECT Prize 2015, competizione organizzata dall’omonima associazione (Centre International de Liaison des Ecoles de Cinéma et de Télévision) che riunisce circa 150 tra le principali scuole di cinema e televisione del mondo, della quale la Civica è membro da 10 anni. Per l’occasione, gli studenti saranno chiamati a votare i migliori della selezione proposta, contribuendo così a decretare i vincitori della nuova edizione.

Martedì 26 maggio 2015
CREATIVITY. INSPIRED. in collaborazione con AVID - MICK AUDSLEY

Primo appuntamento di Avid in una scuola di Cinema in Italia. oltre ad un aggiornamento sulle novità nei sistemi di montaggio Avid, permetterà agli studenti di confrontarsi direttamente con Mick Audsley, montatore di chiara fama con all’attivo titoli che spaziano da The zero theorem, l’Esercito delle 12 scimmie, Proof, Harry Potter and the globet of fire, a numerosi film di Stephen Frears e molti altri. Audsley parlerà del suo lavoro partendo dalle sue "time line” di montaggio e risponderà alle domande degli studenti e del pubblico.

Giovedì 21 maggio 2015
Incontro con Eleonora Danco in collaborazione con Cinema BELTRADE
Autrice, regista, attrice, Performer, nei suoi lavori racconta raccontano l’infelicità e la follia quotidiana, il conflitto con l’adolescenza nell’età adulta, la contraddizione con un linguaggio che oscilla tra la poesia e il dialetto romanesco, tra la crudezza e il ritmo comico. Nel corso dell’incontro parlerà del suo primo film N-CAPACE , realizzato tra il 2013 e il 2014, prodotto da Rai Cinema e Mibac, e dalla Bibi Film di Angelo Barbagallo. Attualmente in sala, N-CAPACE ha vinto due menzioni speciali in concorso ufficiale al 32° Film Festival di Torino. Designato miglior Film dal Sindacato Critici Cinematografici Italiani 2015, a giugno 2015 sarà al Lincoln Film Festival di New York

Giovedì 14 maggio
Incontro con Mirko Locatelli e Giuditta Tarantelli
rispettivamete regista e sceneggiatrice. Nel 2002 hanno fondato la casa di produzione Officina Film con cui realizzano diversi documentari sul mondo degli adolescenti. Nel 2008 con il film Il primo giorno d'inverno sono in concorso nella sezione Orizzonti 65ª Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Il loro secondo lungometraggio di finzione, I corpi estranei interpretato da Filippo Timi, è stato presentato in concorso all’8° Festival del Cinema di Roma.

Giovedì 7 maggio 2015
Incontro con Tala Hadid
Nata a Londra da madre marocchina e padre iracheno, realizza diversi cortometraggi, tra cui Tes Cheveux Noirs Ihsan, nel 2006 premiato al Festival di Berlino. Mentre sta ancora studiando, realizza e co-produce il suo primo film, il documentario Sacred Poet, su Pier Paolo Pasolini. I suoi lavori sono mostrati al MOMA, all’Institut du Monde Arabe e alla Cinémathèque Française di Parigi, alla Kunsthalle di Goteborg. Nel 2013 la Stern, grande casa editrice di fotografia, pubblica un volume con una selezione di fotografie di Tala nella sua Stern Fotografie Portfolio, nella parte dedicata ai fotografi emergenti. Col suo esordio nel lungometraggio – The narrow frame of Midnight – è stata in concorso al festival di Roma 2014 ed ora al Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina di Milano. In collaborazione con il 25° FCAAAL.

Giovedì 30 aprile 2015
Incontro con Francesco Clerici
Sinfonia di gesti e rumori: incontro con FRANCESCO CLERICI regista di Il gesto delle mani (Premio FIPRESCI Berlinale 2015), MASSIMO MARIANI, docente di Sound Design e Sistemi per il Broadcast e 5 diplomati corso audio 2014 che hanno lavorato al film.

Giovedì 23 aprile
Esercizi di critica: SNCCI

Incontro con Pierfranco Bianchetti, Sergio Di Giorgi, Nicola Falcinella e Sergio Giuffrida, Critici cinematografici iscritti al Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani: per conoscere i metodi, le pratiche e gli approcci da mettere in atto quando si parla e si scrive di cinema.

Giovedì 16 aprile 2015
Incontro con Claudio Bisio

Attore ed “entertainer”, tra i più amati, versatili e “trasversali” del panorama italiano
attualmente impegnato in televisione in veste di “giudice” nella prima edizione di Italia’s Got Talent, è reduce dal successo della tournée di Father and Son spettacolo. ispirato a “Gli Sdraiati” di Michele Serra. Ultima fatica sul fronte cinematografico invece la nuova commedia firmata da Alessandro Genovesi, Ma che bella sorpresa.

Giovedì 9 aprile 2015
MFN _PRESENTAZIONE ARCHIVIO MFN@CIVICA
con ALINA MARAZZI

Regista tra le più interessanti del panorama del documentario italiano, fin dal suo esordio ha fatto dell’utilizzo del materiale d’archivio la sua cifra stilistica. Tra i suoi lavori: Un'ora sola ti vorrei (2002, 55'), ritratto della madre scomparsa prematuramente, di cui è ricostruita l'esistenza attraverso un montaggio dei filmati di famiglia girati nell'arco di un cinquantennio dal nonno paterno; Vogliamo anche le rose, documentario poetico su quindici anni di lotte per l'emancipazione femminile che intreccia il privato con la storia collettiva attraverso l'uso di filmati di repertorio e frammenti di diari. Tutto parla di te, lungometraggio di finzione sul tema dell’ambivalenza materna, in cui si intrecciano altri linguaggi artistici, danza, animazione, fotografia d’autore, filmati d’archivio.


Lunedì 23 marzo 2015
Incontro con Gabriele Salvatores

Regista tra i più amati e versatili del panorama cinematografico italiano.
Dopo gli esordi in teatro (è stato tra i fondatori del Teatro dell’Elfo) nel 1983 debutta al cinema con la trasposizione cinematografica di Sogno di una notte di mezza estate. Oscar per il Miglior Film Straniero nel 1992 Mediterraneo. Tra i suo lavori più recenti: il documentario collettivo Italy in a day, che ha firmato come autore, e Il ragazzo invisibile .


Giovedi 19 marzo 2015
Incontro con Aldo, Giovanni e Giacomo
Il popolare trio – insieme dal 1991 - rappresenta uno dei sodalizi artistici più noti e amati della storia dello spettacolo italiano degli ultimi decenni, protagonista di spettacoli teatrali, televisivi e cinematografici dal successo travolgente.


Giovedì 12 marzo 2015
Incontro con Teresa Villaverde
Formatasi all’ESTC – Escuela Superior de Teatro e Cinema di Lisbona e tra i nomi più importanti della generazione dei cineasti portoghesi degli anni ’90. Esordisce alla regia nel 1991 con A Idade Maior. Tra i suoi film successivi ricodiamo Três Irmãos (1994), in concorso a Venezia, Os Mutantes, presentato a Cannes nel 1998, Acqua e sal ancora in concorso a Venezia nel 2001. Nel 2014 ha partecipato al progetto di Jean Michel Frodon su Sarajevo, I ponti di Sarajevo presentato a Cannes e firmato da tredici cineasti. In collaborazione con Bergamo Film Meeting che le ha dedicato una personale.


Giovedì 26 febbraio 2015
Incontro con Sandro Di Stefano
Compositore, orchestratore e direttore d’orchestra.
E’ autore di una copiosa serie di musica per il cinema, tv, fiction, sit com, documentari, spot tv, multivisioni, filmati industriali, cartoni animati ed istallazioni multimediali di rilievo Internazionale. Lavora con importanti case di produzione cinematografiche Internazionali come UC-films (Germania), Motion Art Film (USA), New Renaissance Pictures (USA), Borgo dello Spettacolo (italia), La Sarraz Pictures (italia), Cinecittà/Istituto Luce (italia), Unicity s.p.a. (italia), Blueray (italia), Gran Mirci Film/Rai Cinema (italia), Cabiria Film (italia), Polittico (Italia) e molte altre. Le sue colonne musicali sono prodotte puntualmente da major discografiche come Warner, Peer Music Italy, Paoline Audiovisivi che ne controllano la diffusione mondiale. I suoi studi appaiono pubblicati in testi universitari sul rapporto musica-immagine insieme a compositori come Ennio Morricone e Nicola Piovani. Lavora assiduamente negli USA a produzioni cinematografiche e televisive dove è altresì responsabile “Soundtrack” della “Motion Art Film”.


Martedì 17 febbraio 2015
Incontro con Filippo Timi
Attore, regista, scrittore e drammaturgo fra i più noti e affermati in Italia e all'estero
Al cinema ha interpretato, tra gli altri, In memoria di me di Saverio Costanzo, I demoni di San Pietroburgo di Giuliano Montaldo, Come dio comanda di Gabriele Salvatores, Vincere di Marco Bellocchio, La Doppia Ora di Giuseppe Capotondi, Vallanzasca di Michele Placido, Ruggine di Daniele Gaglianone etc. In televisione è Il candidato nella serie di L. Bessegato e partecipa come guest star a molti titoli di successo, fra cui Crozza Live e Boris.


Giovedì 12 febbraio 2015
Incontro con Marco Paolini
Straordinario interprete del nostro teatro e cinema.
a, Paolini ha dato corpo e voce ad alcune delle più avvincenti e drammatiche vicende della nostra storia recente. La sua trasposizione televisiva de Il racconto del Vajont ha vinto nel 1997 l’Oscar della televisione come Miglior Programma Televisivo dell’anno.
Intenso artista per il grande schermo, anche in questo ambito ha scelto storie scomode, come quella del film Io sono Li firmato dal regista Andrea Segre, di cui Paolini è anche produttore.


Giovedì 5 febbraio 2015
Incontro con Carlo A. Sigon
Ha iniziato la sua carriera come aiuto regista/assistente alla regia. In breve tempo ha intrapreso la carriera di regista di cortometraggi e pubblicità diventando uno dei maggiori registi pubblicitari in Europa. Nel 1993 ha vinto il Leone di Bronzo al Festival di Cannes per la campagna Max/Rizzoli del Corriere della Sera. Ha inoltre diretto numerosi video musicali di vari gruppi tra cui Elio E Le Storie Tese e il lungometraggio La cura del gorilla (2006). Tra i suoi lavori più recenti, il documentario Javier Zanetti capitano da Buenos Aires (2014).


Giovedì 15 gennaio 2015
Incontro con Gianluca De Serio
Autore insieme al fratello Massimiliano, di film, installazioni e documentari premiati nei migliori festival internazionali. Il loro lungometraggio Sette opere di misericordia (2011) è stato presentato in concorso al Festival del film Locarno.


Video dell'incontro con Gianluca De Serio https://youtu.be/OGD_-a4LFCQ

Giovedì 8 gennaio 2015
Viaggio nel videogioco

Fabrizia Malgieri caporedattrice della redazione italiana del network internazionale Gamereactor. Dottoranda di ricerca presso l’Università IULM in Comunicazione e Nuove Tecnologie, sta analizzando il cambiamento di fruizione e percezione nelle console videoludiche dotate di secondo schermo. Lorenzo Mosna Fondatore della community Wiitalia, prima risorsa italiana dedicata al mondo Nintendo, ha diretto dal 2010 al 2013 la redazione italiana del network internazionale Gamereactor. Dal 2012 è professore a contratto presso l’Università IULM. Da giugno 2013 è vicedirettore della testata Spaziogames.