Donatella Di Benedetto


Produttore Delegato Cattleya

Dopo la laurea in Sociologia con una tesi sul Cinema, Donatella sceglie un perfezionamento in sceneggiatura seriale e poco dopo approda nella piccola società indipendente Sidecar, in cui segue lo sviluppo di progetti cinematografici, tra cui Il Miracolo di E. Winspeare (Festival di Venezia 2003).

Nel 2006 approda in Cattleya. Come Development Executive, segue tutti i progetti che Cattleya produce in quegli anni per Rai e Mediaset (da Dalida a Codice Rosso, da Rossella a Ragion di Stato e La Strada dritta, fino a Grand Hotel e alla prima stagione di Tutto può succedere).

Dal 2015 si sposta sullo sviluppo e la produzione per le piattaforme di progetti nazionali ed internazionali. Da allora collabora allo sviluppo di vari show (tra cui la prima stagione di Gomorra) e firma Summertime per Netflix, prima come Produttore Delegato e successivamente come Produttore.
Come Produttore Delegato firma attualmente Django-la serie, una produzione internazionale per Sky e Canal+.