CORSI BREVI / SUMMER SCHOOL

SUMMER SCHOOL 2022

L’espressione di sé attraverso uno strumento meraviglioso: la voce

Acquisire consapevolezza della propria voce per svilupparne il potenziale espressivo e comunicativo

CORSI BREVI / SUMMER SCHOOL

SUMMER SCHOOL 2022

L’espressione di sé attraverso uno strumento meraviglioso: la voce

Acquisire consapevolezza della propria voce per svilupparne il potenziale espressivo e comunicativo

L’espressione di sé attraverso uno strumento meraviglioso: la voce

La postura, la mimica facciale, lo sguardo, la gestualità e la distanza fisica, cioè quella zona di territorio intorno a noi che scegliamo come spazio più o meno “protetto” tra noi e l'interlocutore, sono tutti elementi del linguaggio del corpo e di quel tipo di linguaggio definito non verbale.

La voce fa parte anch'essa del linguaggio del nostro corpo: essa presenta molteplici caratteristiche e variabili che, se conosciute ed esplorate, permettono di rendere efficace e coinvolgente la comunicazione verbale.

a cura di Cristina Castigliola

date: 4 - 8 luglio 2022

Descrizione

"L'uomo non può fare a meno di comunicare"

P. Watzlawick, Pragmatica della comunicazione umana, 1967

A seconda del ruolo che ricopriamo, professionalmente e non solo, anche quando si pensa di aver assunto un atteggiamento “neutro”, il nostro corpo e l'atteggiamento che assumiamo esprimono, in realtà, informazioni riguardanti il nostro stato d'animo.

Se utilizziamo la voce come uno dei mezzi principali per relazionarci con gli altri, qualunque siano il settore ed il contesto, più si diventa padroni delle sue caratteristiche e potenzialità, maggiore sarà la qualità di ciò che diciamo agli altri e, di conseguenza, miglioreranno obiettivi e risultati prefissati.

Il percorso didattico è rivolto ad attori e attrici, docenti, studenti, professionisti che, per lavoro, sono in contatto con un pubblico e a tutti coloro che utilizzano la comunicazione verbale.

Programma

  • La voce come strumento
  • La respirazione
  • Elementi di tecnica
  • Tecniche di rilassamento
  • L’emissione vocale

Struttura di ogni lezione

  • Esercizi di rilassamento e di tecnica legati principalmente alla respirazione diaframmatica, analizzando le caratteristiche di ogni singolo partecipante, cercando di acquisire consapevolezza del proprio respiro e delle proprie abitudini
  • La conoscenza della tecnica permette di lavorare sull’emissione vocale e sul controllo di essa, per arrivare ad una scoperta della voce che permetta di comunicare ed esprimerci; si lavorerà inoltre sui seguenti elementi: tono - volume - tempo - ritmo
  • Esercitazioni sulla scoperta della propria voce e sulle rispettive potenzialità: oltre le componenti di base della tecnica, si farà utilizzo di alcune pratiche tipiche della propedeutica teatrale e della lettura a voce alta
  • Sono previste varie tipologie di improvvisazioni (sia singole, sia con i membri del gruppo); attingendo dall'esperienza teatrale, l'improvvisazione permette di fare “pratica” per chi vuole esercitarsi ed operare in campo artistico, ma anche per chi svolge altre professioni non legate al mondo dello spettacolo, che, comunque, prevedono il contatto con il pubblico
  • In base ai membri del gruppo e alle esigenze di ognuno, l'improvvisazione può avere anche carattere di “simulazione” di situazioni reali che si trovano nella routine quotidiana, per andare ad analizzare eventuali difficoltà di comunicazione e trovare alternative, soluzioni creative, più sicurezza nel nostro modo di porci
La voce pexels andrea piacquadio 3761509