CORSI BREVI / GLI ATELIERS DELLA CIVICA

GLI ATELIERS DELLA CIVICA

Sapersi adattare, saper adattare. Come trasporre bene una storia in media diversi

Data una storia, come possiamo adattarla in film, serie TV, romanzo o Graphic Novel di successo?

CORSI BREVI / GLI ATELIERS DELLA CIVICA

GLI ATELIERS DELLA CIVICA

Sapersi adattare, saper adattare. Come trasporre bene una storia in media diversi

Data una storia, come possiamo adattarla in film, serie TV, romanzo o Graphic Novel di successo?

Sapersi adattare, saper adattare. Come trasporre bene una storia in media diversi

Laboratorio di scrittura creativa sulla trasposizione e l’adattamento tra i vari media

Data una storia, come possiamo adattarla in film, serie TV, romanzo o Graphic Novel?

Partendo da una storia, attraverso lo studio dei diversi format e delle regole da cui ciascuno di essi è definito (film, serie TV, romanzo, Graphic Novel), ciascuno studente porterà a termine l’incipit di un determinato script adatto al media selezionato.

a cura di Andrea Cavaletto

date: dal 26 gennaio 2021

Descrizione

Quando si ha in mano un’IP, un’idea, si deve scegliere come svilupparla. Potrebbe diventare un romanzo, oppure un Graphic Novel, o forse sarebbe meglio realizzarne una sceneggiatura cinematografica o, perché no, una serie televisiva di successo. Spesso, la scelta del giusto format determina anche il successo dell’opera. Altre volte, succede che venga espressamente chiesto di cambiare media per lo sviluppo dell’opera.

Attraverso un laboratorio di scrittura creativa, a partire da una storia data, si troverà la strada per il suo adattamento migliore, cercando di capire i segreti e i “trucchi” che possono permettere allo scrittore di adeguarsi ad ogni situazione in modo da saper gestire la stessa idea su format diversi.

Programma

Durante la vostra carriera di scrittori creativi, vi capiterà sicuramente di dovervi trovare a cambiare il format di alcune vostre storie. Idee che erano nate come fumetto, che vedranno poi la luce come sceneggiature cinematografiche. Oppure altre, che avevate pensato come racconti, diventeranno magari dei Graphic Novel. Potrebbe anche succedere di dover trasporre per il cinema il soggetto di un altro autore. E che dire se vi capitasse l’occasione di realizzare una novelization di un vostro script per il cinema?

Un’idea, se è buona, non ha confini. E la sua strada, prima o poi la trova. Sempre. Ma, per fare ciò, bisogna conoscere le regole del gioco. Bisogna non solo saper scrivere, ma anche e soprattutto saper aprire la mente a soluzioni diverse da quella che si immaginava in origine. E si devono conoscere bene le regole dei media su cui si vuole andare a lavorare, oppure si rischia di fallire.

Nel corso, il tutor fornirà un suo breve racconto di partenza. Dato questo racconto, si affronteranno i seguenti punti:

  • Analisi, contestualizzazione e destrutturazione
  • Capire il potenziale e verificare i vari format in cui potrebbe essere trasposto
  • Trovare le differenze dello stesso racconto nei differenti media
  • Scegliere il format che più si ritiene interessante nell’ambito di sviluppo del racconto
  • Sviluppo di un incipit della trasposizione del suddetto racconto, nel format prescelto
  • Spostamento di scena
  • Sottrazione, addizione, condensazione. Cosa va eliminato, cosa va aggiunto e cosa va riassunto nella storia, perché funzioni

Visconti 12

Visconti 10