CORSI BREVI / CORSI PER AZIENDE

CORSI PER LE AZIENDE

A tutto Podcast: dai valore al tuo racconto

Voce, tecnica, creatività: tutti i segreti per sfruttare al meglio le potenzialità creative e comunicative del medium del momento. E usarlo per promuovere te stesso, la tua azienda, il tuo brand

CORSI BREVI / CORSI PER AZIENDE

CORSI PER LE AZIENDE

A tutto Podcast: dai valore al tuo racconto

Voce, tecnica, creatività: tutti i segreti per sfruttare al meglio le potenzialità creative e comunicative del medium del momento. E usarlo per promuovere te stesso, la tua azienda, il tuo brand

A tutto Podcast: dai valore al tuo racconto

Sapete come si dice? Voice first, la voce prima di tutto. Un buon racconto, narrato con la voce giusta, arriva dritto al cuore. Sorprende, coinvolge, affascina, rapisce. Fa volare l’immaginazione. Al punto che quella voce, la voce del podcaster, diventa intima. Una vera amica.

a cura di Andrea W. Castellanza, Sebastian Paolo Righi

In collaborazione con Archeostorie©
COLORFUL

Descrizione

Benvenuti nel mondo dei podcast, il medium del momento. L’Italia è giunta all’appuntamento con anni di ritardo rispetto al mondo anglosassone, ma ora è boom anche da noi. Tutti fanno e ascoltano podcast. Tutti hanno capito la potenza dei podcast, dai comunicatori alle aziende alle istituzioni.

Secondo un’indagine Voxnest, in Italia nel 2020 il numero di podcast scaricati è più che raddoppiato rispetto al 2019. E sta nascendo anche da noi un mercato fatto di podcast company, di podcaster di successo che vedono crescere sempre più gli investimenti pubblicitari, e soprattutto di aziende che hanno capito di poter entrare nel cuore della gente, grazie ai podcast.

Non è una moda passeggera, durerà a lungo. È la magia della radio, il mezzo più longevo e versatile che ci sia. Perché i podcast sono figli della radio, nati per consentire di riascoltare i programmi preferiti attraverso il web, e proprio come la radio ci accompagnano in tutte le nostre attività quotidiane. Sono sempre con noi, ovunque.

Ma sono più magici della radio. I podcaster osano molto più degli speaker radiofonici, parlando di tutto senza freni e usando la propria voce naturale, non impostata. Il podcaster, insomma, è autentico, sincero, senza filtri: è “uno di noi”. Un podcast genera fiducia. E l’intimità che si crea tra podcaster e ascoltatore può diventare così intensa e importante che molti hanno paragonato i podcast al comfort food, il cibo che consola. Tra i prodotti digitali, nulla giunge davvero dove arrivano i podcast.

A tutto podcast parte da un’indagine approfondita dell’universo narrativo dei podcast - la sua storia e le sue peculiarità - per indagare poi gli strumenti e le tecniche del podcasting, dai fondamenti ai metodi più avanzati. Spiega, insomma, come fare un podcast professionale in tutti i suoi aspetti. Come compenetrare parole, musiche, suoni, rumori per stimolare l’immaginario di ciascuno di noi. E trasmettere così i valori in cui si crede, come individui, aziende o istituzioni.

Gli incontri sono condotti da Andrea W. Castellanza, esperto di storytelling multimediale e podcaster cofondatore di NWFactory, e da Sebatian Paolo Righi, fondatore di NeverWasRadio e podcast producer per la divisione podcast di NWFactory. In una parola, i mitici autori di Bistory – Storie dalla storia, uno dei podcast italiani di maggior successo.

Programma

  • Podcast: cosa significa? Soggetti, stili, ingredienti fondamentali di un podcast
  • Smontare un podcast: analisi delle regole compositive di podcast di successo
  • A tutta voce: esercizi di respirazione ed elementi di dizione
  • Costruire un podcast: titolo, sceneggiatura, ritmo, piano editoriale
  • Gli strumenti del podcaster: tecnologie e software, amatoriali e professionali
  • Sound design, registrazione, mixaggio e montaggio, suoni e musiche. Database free e diritti d’autore
  • Esercitazione: creiamo il nostro primo podcast
  • Pubblicare un podcast: come orientarsi nella selva delle piattaforme di hosting
  • Promuovere un podcast. Uno sguardo al futuro del podcasting

Dotazione tecnica necessaria per partecipare al corso

Durante il corso è prevista una parte pratica con la realizzazione di un trailer e di una puntata pilota, e perciò i corsisti si dovranno dotare di hardware e software per registrare ed editare voci e suoni.

Sebbene per registrare possa bastare l’headset dei nostri smartphone (auricolari con microfono) e un software di editing gratuito come, per esempio, Audacity - scaricabile gratuitamente al sito https://www.audacityteam.org/ - si danno qui di seguito alcune indicazioni tecniche per chi voglia investire in materiali per la registrazione e l’editing.

Per una buona ripresa audio si consiglia l’acquisto di un microfono a condensatore USB: si trovano su Amazon o su Thomann a un prezzo variabile dai 50 ai 150 euro. Fondamentali per un buon editing sono anche delle buone cuffie da studio quali AKG o Audio Technica.

A chi è provvisto di un abbonamento Adobe si consiglia il download del software Adobe Audition.

Per chi volesse invece creare una postazione più professionale, si propone l’acquisto di un microfono a condensatore controllato da una scheda audio esterna (Focusrite, Presonus, Behringer sono perfetti per iniziare). Per chi non abbia una stanza da dedicare alla registrazione, si consiglia anche l’acquisto di un Sound Shield.

Ulteriori indicazioni e suggerimenti saranno forniti durante le lezioni.

Partendo dall'area proposta, programma e temi possono essere adattati alle necessità del cliente.

Podcast 2